Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Il paesaggio nell'arte. Verso Monet, Vicenza, Basilica Palladiana

Immagine
Studiare la natura dal 1600 al 1900 è ciò che accade visitando la mostra Verso Monet: un viaggio suggestivo per parte dall'Europa ed arriva alle Americhe consentendo di scoprire scenari mai visti prima affacciandosi su spazi che sembrano infiniti. Un percorso che ha inizio con Jacob Van Ruysdael, per poi avere interpretazioni classiciste con i fratelli Annibale e Agostino Carracci e idealizzate con il francese Nicolas Poussin per poi continuare  con Canaletto e Francesco Guardi, Joseph Turner, John Constable e Caspar David Friedrich per poi culminare nelle opere dell'Impressionismo con Claude Monet, Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir, Alfred Sisley e Paul Cézanne. Visitando la mostra di Vicenza, Verso Monet è quindi possibile ripercorrere le tappe fondamentali del genere "pittura di paesaggio": il curatore scegliendo un percorso cronologico fa assaporare al visitatore le profonde trasformazioni che avvengono nell'arte di rappresentare la natura attraversando il…

Capire la profondità

Immagine
Con le classi prime abbiamo realizzato una "scatola magica" per capire le profondità. Gli alunni hanno scelto un soggetto paesaggistico realizzato con texture e dopo aver individuato i piani, con la tecnica della "fisarmonica" hanno montato in successione i piani individuati. Ecco i primi lavori terminati!!!!!!!!!!!!!















Una strada di città

Immagine
Con i ragazzi della classe 1 di Castelfranco abbiamo provato a disegnare i prospetti di edifici collocati lungo una strada cittadina .. lo schema assegnato è stato eseguito su carta quadrettata e successivamente colorato ... quando i ragazzi hanno consegnato abbiamo pensato di attaccare i prospetti uno accanto all'altro in modo da ottenere l'effetto finale .................. 















Picasso e il suo atelier parigino: una petizione online per salvarlo

Immagine
Augurandovi Buona Pasqua vi invito a firmare una petizione online per ...
"Salvare la soffitta dove Picasso dipinse Guernica" 

Il Comitato nazionale francese per l'educazione artistica (Cnea) ha inviato una lettera al nuovo sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, di origine andaluse, e al nuovo premier Manuel Valls, catalano, per salvare l'atelier dove Pablo Picasso dipinse il suo capolavoro "Guernica", nel 1937.  E' qui, all'utimo piano di una residenza storica della rue des Grands Augustins, a Parigi, che Picasso lavorò tra il 1937 e il 1955. L'edificio, che appartiene alla Camera degli Ufficiali giudiziari di Parigi è stato gestito dall'associazione dal 2002, come luogo di esposizione e concerti, rischia ora di essere trasformato in albergo di lusso.  Il comitato ha lanciato una petizione online (sul sito www.opinion-internationale.com) per salvare questo luogo storico.
Come si può privare chi ama l'arte di un luogo così suggestivo ..... e come…

Big is Beautiful!!!!!

Immagine
Con le classi prime abbiamo deciso di realizzare un libretto dedicato al Linguaggio visuale ... la rete è ricca di spunti per il nostro progetto ... uno su tutti completamente scaricabile dal sito www.expandingheart.com dal titolo ABCs of Art .. sfogliandolo i ragazzi sono rimasti colpiti da un'illustrazione dedicata allo spazio ed hanno deciso di replicarla .................. buon lavoro a tutti voi e grazie a M.C.Gillis che ha messo a disposizione questo contributo!!!!!!!!!!











Skyline con cupole!!!!

Immagine
"In un certo reame, ai confini della Terra, nell'ultimo degli stati, viveva una volta, uno zar forte e potente ...." così cominciano molte fiabe russe.Lo sfondo è sempre il castello fortificato, Cremlino, dai mille colori. I ragazzi della 1A di Castelfranco hanno cercato di ricreare l'atmosfera di tali paesaggi ........... ci sono riusciti!!!!!!!!!!!!!!!!!















Vasi decorati!!!!

Immagine
Avere un'aula per un laboratorio di ceramica è il mio sogno ... purtroppo la mancanza di spazi adeguati dove svolgere attività artistiche è un problema contingente senza dimenticare la mancanza di risorse per l'acquisto ti tutto ciò che serve in uno spazio attrezzato per l'arte ........... impossibilitati non per nostra volontà con gli studenti delle classi 1A e 1B abbiamo scelto "obbligatoriamente" di realizzare vasi decorati ... su carta!!! I risultati sono molto interessanti!!!!