sabato 18 febbraio 2017

Quello che dice un volto di chi lo ha disegnato!!!


Nonostante abbia fornito un modello di riferimento, i miei studenti della 3A di Pian di Scò, hanno "messo" molto di loro nei volti che vi propongo. Conoscendoli da quasi tre anni dietro ogni tratto riconosco una parte di loro: gli sguardi in particolare rivelano molto della loro interiorità!!! Aspettando gli altri, per adesso dico bravi a chi ha consegnato le prove: avete colto l'obiettivo!!!! 










mercoledì 15 febbraio 2017

Arte egizia in simmetria: il pettorale in forma di falco!!!







Con gli allievi della classe 1A di Faella abbiamo lavorato sulla simmetria ispirandoci ad un pettorale appartenuto a Tutankhamon. Ringrazio la mia collega Irene Botturi che nel su blog artisticascuola ha condiviso l'esperienza svolta con i suoi allievi. I ragazzi hanno sperimentato il ricalco del disegno su carta da lucido per poi disegnarlo simmetricamente sull’altra metà del disegno, sempre tramite il ricalco. Dopo aver disegnato entrambe le parti gli studenti hanno evidenziato il disegno ottenuto con un pennarello nero ed hanno steso i colori ...e alla fine abbiamo ottenuto un buon risultato!!!!


Risultati immagini per PETTORALE in forma di falco descrizione
Pettorale di Tutankhamon






lunedì 13 febbraio 2017

Alla maniera di Britto!!!!!


Introducendo le texture nelle classi prime ci siamo imbattuti in Romero Britto pittore, scultore, serigrafo: le sue coloratissime opere sono conosciute in tutto il mondo e si contraddistinguono per allegria, ironia e una festosa esplosione di colori. Gli alunni si sono molto divertiti nella sperimentazione di colori, accostamenti e forme, bravi a tutti gli alunni della 1B di Pian di Scò!!!!














sabato 11 febbraio 2017

Arte e geometria


Con le classi seconde di Faella e Castelfranco abbiamo creato arte con la geometria. Ho invitato i ragazzi a lavorare su una griglia di 3x3 cm disegnata sul foglio da disegno e ho inviato gli studenti a collegare i punti delle intersezioni delle rette tracciate disegnando triangoli, rettangoli, poligoni, cerchi sovrapponendo le linee ottenendo un disegno unico. Gli studenti con i colori primari più il nero hanno colorato gli spazi così ottenuti. I ragazzi imparano attraverso il gioco a colorare forme diverse e a sperimentare forme e colori. E' stata una bella esperienza molto creativa!!!!











giovedì 9 febbraio 2017

Mattinata al Museo: visita alla Galleria degli Uffizi!!


TRAILER Galleria degli Uffizi: Il gran tour del XXI secolo


Sono molti anni che accompagno i miei alunni delle classi seconde agli Uffizi, ma ogni volta mi stupisco per i loro sguardi curiosi che cercano nelle varie sale i capolavori che abbiamo analizzato in classe. Ma prof Zefiro ha le ali??? Nell'immagine del libro non si vedono!!! Prof venga subito ci sono i ritratti di quei due che abbiamo visto alla LIM!!!!! C'è la Battaglia di San Romano!!! Ma c'è anche un levriero non lo avevamo notato!!!! Prof io sono venuto solo per vedere la testa di Medusa ma quando andiamo nella sala di Caravaggio!!!! Prof ma sono tutti veri questi dipinti???? Queste sono solo alcune domande che stamattina i miei studenti mi hanno rivolto tra uno scatto e l'altro ... l'immancabile smartphone è stato ancora una volta il protagonista della mattinata ........... in una Galleria ancora un pò assonnata abbiamo fatto un percorso con entusiasmo ... dico sempre prima di entrare che siamo degli ospiti e che come tali dobbiamo comportarci e ... usate gli occhi al di la delle mie parole quello che vi resterà di questa giornata sono proprio le immagini: volti di santi più o meno espressivi, l'oro superficie meravigliosa in tutte le sue varianti, le maestà sul trono, i rossi, i blu, i verdi, gli azzurri, ampi o minuti paesaggi, Bacco e Medusa, la Primavera e la Venere, le Annunciazioni, il Magnificat, Sant'Anna Metterza ..... quanta arte in poche ore ....................e anche se alla fine la stanchezza prevale la splendida vista sul ponte vecchio ripaga di ogni piccolo sacrificio ............... vorrei chiudere con le parole di una mia studente che ritornando verso la stazione per prendere il treno mi ha detto ... prof dovremmo farlo tutte le settimane ... hai perfettamente ragione la scuola non è solo la lezione in una stanza con LIM e connessione WiFi ... visitare una galleria con la propria classe fa conoscere alle nuove generazioni le nostre ricchezze, il nostro genio, la nostra costanza, il nostra impegno si impara a stare insieme, a seguire delle regole, a rispettarsi .. quale migliore lezione immersiva consente tutto questo se non una uscita ad un museo??? Grazie ragazzi della 2A di Castelfranco è stata una bellissima mattinata al Museo .... grazie ai miei colleghi ... la prossima volta dove andiamo????
La vostra prof PF


sabato 4 febbraio 2017

Capitelli creativi in 1A e 1B!!!!!


Lavorare sulla simmetria piace molto ai ragazzi: con la 1A e 1B di Piandiscò abbiamo sperimentato il ricalco del disegno su carta da lucido su una base geometrica del capitello per poi disegnarlo simmetricamente sull’altra metà del disegno, sempre tramite il ricalco. Dopo aver disegnato entrambe le parti gli studenti hanno evidenziato il disegno ottenuto con un pennarello nero ed hanno steso i colori ... prof. pennarelli o matite .. ed io ho risposto tecnica libera il capitello è vostro!!!! Ringrazio Miriam Paternoster che con le sue preziose condivisioni come i capitelli di ordine libero ha ispirato questo lavoro!!!!



















venerdì 3 febbraio 2017

200.000 volte GRAZIE!!!!!







Questo post è per ringraziare tutti voi che ogni giorno mi seguite ...GRAZIE...il blog conta 200.000 visualizzazioni!!!! Un numero impensabile se penso a quando ho iniziato questa avventura .......... vivo il mio lavoro come una professione estremamente creativa, non subalterna al mio percorso formativo. Ritengo, nonostante le difficoltà che il mondo scolastico sta attraversando da troppi anni, che ho il privilegio di far coincidere la passione con il mestiere: insegnare è compito molto difficile. Nessuna fretta di terminare un lavoro: usate i tempi giusti!!!! Quante volte ancora dovrò dirlo ................ ma quando vedi che gli studenti ti seguono apprezzano quello che trasmetti loro ... allora sei appagato .... e la storia dell'arte??? E' compito arduo parlare d'arte agli adolescenti ma ancora più difficile è portare gli adolescenti all'arte ... di solito i ragazzi si entusiasmano: cerco di presentare le opere sotto la veste dell'investigatore svelando piano piano tutti i particolari che l'artista ha lasciato sulla sua opera .. l'opera parla basta guardarla bene!!!!!!!!!!!!!!!!! In fondo il blog Dietro il dipinto nasce proprio da questo:  cercare di vedere cosa c'è oltre la cornice!!!!!!!!!!!!!!